Post

Visualizzazione dei post da Giugno, 2015

OFFSHORE IBLEO VIA LIBERA DAL TAR - LA SENTENZA FA DISCUTERE

Immagine
La prima sezione del TAR Lazio ha respinto nella sentenza pubblicata il 3 Giugno i ricorsi presentati da cinque associazioni ambientaliste (Greenpeace, Italia Nostra, WWF, etc) dall'Anci, dai Comuni di Ragusa, Santa Croce Camerina, Palma di Montechiaro, Licata, Scicli e Vittoria, da Legacoop Pesca Sicilia e da Tourin
g Club Italia, contro il progetto Offshore Ibleo che prevede la trivelalzione di 8 pozzi petroliferi nel canale di Sicilia e l'installazione di una nuova Piattaforma petrolifera la "Prezioso K"
Questa sentenza fa passare un principio che io ritengo aberrante.
La VIA non conteneva tutta una serie di valutazione sull'incidenza su pesca, ambiente, popolazione, turismo, di eventi non proprio secondari, incidenti rilevanti, impatti con navi, smottamenti che coinvolgono le pipeline etc.
Ora la sentenza dice che questi aspetti assenti nella VIA verranno valutati, non si capisce nemmeno da chi, a seguito di prescrizioni,
Questo modo di procedere oltre che i…